Salta la navigazione e vai direttamente ai contenuti della pagina

Provincia di Treviso

Canale: Territorio

Urbanistica, Pianificazione Territoriale e S.I.T.I.

Varianti per le attività produttive – art. 8 DPR 160/10 e LR 55/12.

Varianti per le attività produttive di cui al D.P.R. 160/2010 e L.R. 55/2012 Sportello Unico per le Attività Produttive (S.U.A.P.)


L'obiettivo della semplificazione e del coordinamento dei procedimenti di autorizzazione per la realizzazione, l'ampliamento, la ristrutturazione e la riconversione di impianti produttivi, per l'esecuzione di opere interne ai fabbricati, nonché per la determinazione delle aree destinate agli insediamenti produttivi ha una storia pluridecennale.

Secondo l'iter delineato dall'art. 8 del Decreto del Presidente della Repubblica del 7 settembre 2010 n. 160 e secondo le disposizioni della Legge Regionale del 31 dicembre 2012 n. 55 che configura 3 tipologie di interventi:


  • assoggettati al procedimento unico di cui all'art. 7 del DPR 160/2010;

  • assoggettati al procedimento unico di cui all'art. 7 del DPR 160/2010, previo parere del Consiglio Comunale (in deroga alla strumentazione urbanistica comunale);

  • assoggettati al procedimento di variante urbanistica allo strumento urbanistico comunale con le modalità di cui all'art. 8 del DPR 160/2010 (in variante alla strumentazione urbanistica).


La Provincia partecipa alla procedura e interviene alle conferenze di servizio indette dallo Sportello Unico Comunale solo per progetti di attività produttive in variante alla strumentazione urbanistica P.A.T. e P.R.G. (qualora il Comune non sia dotato di P.A.T.).


É quindi lo Sportello Unico, quale interfaccia per la vita amministrativa delle attività produttive, che convoca la Conferenza di Servizi coinvolgendo la Provincia per la modifica dello strumento urbanistico comunale nel caso in cui la realizzazione dell'intervento richiesto rientri nella tipologia 3, sopra richiamata. La Provincia svolge la sua istruttoria tecnica con riferimento ai contenuti del Piano Territoriale Provinciale (P.T.C.P.) ed esprime il parere nell'ambito della Conferenza di Servizi a seguito di Valutazione Tecnico Provinciale.


Sezione in fase di aggiornamento