Salta la navigazione e vai direttamente ai contenuti della pagina

Provincia di Treviso

Canale: Territorio

Urbanistica, Pianificazione Territoriale e S.I.T.I.

Adeguamento al giudicato ai sensi art. 3 LR 18/2006.

Adeguamento delle Varianti originarie al Giudicato ai sensi dell'art. 3 della L.R. del 10 agosto 2006 n. 18.



A seguito di annullamento di varianti urbanistiche, già approvate dalla Regione, in sede giurisdizionale o di ricorso straordinario al Capo dello Stato, è possibile, in pendenza del P.A.T., adire alla variante dello strumento urbanistico generale con le procedure di cui all'art. 50 della Legge Regionale n. 61 del 27 giugno 1985 “Norme per l'assetto e l'uso del territorio”.

Va pertanto valutato se l'adeguamento sia ascrivibile alla procedura ordinaria (c.3 del citato articolo di legge) ovvero alla procedura semplificata (c.4 del citato articolo di legge) e solo nel primo caso coinvolta la Provincia per l'approvazione della variante, che si esprimerà con Decreto del Presidente entro 120 giorni dal ricevimento della documentazione.