Salta la navigazione e vai direttamente ai contenuti della pagina

Provincia di Treviso

Canale: Territorio

Urbanistica, Pianificazione Territoriale e S.I.T.I.

Contributi Economici per il Recupero del Patrimonio Edilizio Esistente

I cittadini possono presentare richiesta di mutui bancari a tasso agevolato per il recupero di immobili in centri storici e in aree tutelate ricadenti nel territorio dei Comuni che hanno sottoscritto l'iniziativa.

Elenco Comuni che hanno aderito (vedi documentazione scaricabile).

I contributi erogati riguardano le prime 10 semetralità di mutui decennali o quindicinnali, per un importo complessivo non inferiore a Euro 10.329,14 e ad un massimo di Euro 103.291,38 calcolati sul 90% della spesa complessiva dei lavori.
La Provincia concorre alla riduzione fino al massimo del 1,5% del tasso d'interesse dovuto a condizione che il Comune assuma analogo impegno e la banca conceda analogo contributo.

L’azione ha preso avvio nel 1987, Anno Europeo dell'Ambiente istituito dalla Comunità Economica Europea.

I Comuni interessati possono a tutt'oggi aderire all'iniziativa mediante atto deliberativo del proprio Consiglio Comunale.

La relativa modulistica da compilare per la richiesta di contributo è disponibile presso le segreterie dei Comuni, per ogni altra informazione è possibile rivolgersi al Settore provinciale delegato.